PERCHE' SI AUMENTA ECCESSIVAMENTE DI PESO

La causa più frequente del sovrappeso è sicuramente data da un cattivo regime alimentare: soprattutto un eccesso di zuccheri e grassi nell’alimentazione risulta estremamente pericoloso per la linea. Inoltre, una alimentazione sbilanciata e incompleta produce inevitabilmente una mancanza di micronutrienti che stimola a mangiare in eccesso, nella ricerca di quelli mancanti.

Ma anche altri motivi possono favorire l’aumento di peso, fra questi:

- carente attività fisica: il movimento in generale è necessario per bruciare l’eventuale eccesso di calorie e le riserve di zuccheri e grassi. Ma non è soltanto l’ozio che fa aumentare di peso, anche molti lavori ci costringono a passare gran parte della giornata bloccati su una sedia, magari in auto, ancora peggio dietro un banco praticamente quasi fermi: in questi casi la tensione nervosa libera nell’organismo le riserve di zuccheri. In carenza di movimento tali zuccheri non vengono bruciati ma trasformati in grassi, che a loro volta vengono accumulati nel tessuto adiposo. La mancanza di movimento peggiora anche la circolazione sanguigna, producendo facilmente pesantezza alle gambe e predisponendo al ristagno di liquidi e alla cellulite.

- Eccessivo stimolo della fame: proprio in conseguenza del metabolismo rallentato, tipico delle persone in sovrappeso, c’è una cattiva utilizzazione delle riserve energetiche (zuccheri e grassi) a disposizione. Questo si manifesta con fiacca, svogliatezza che si trasformano in un continuo stimolo della fame, in un desiderio ossessivo di sostanze zuccherine, capaci di compensare momentaneamente la stanchezza.

- Scarsa ossigenazione delle cellule: il poco ossigeno introdotto con la normale respirazione serve all’organismo solo a tenerlo in vita, ma non a depurarlo e ad attivarne il metabolismo. Si verifica così una lenta intossicazione delle cellule, provocando vari disturbi fra cui l’aumento di peso!

- Alcune disfunzioni metaboliche: un metabolismo rallentato oltre ad accumulare eccessive riserve di grasso, produce anche un accumulo di tossine che rendono inefficaci i processi energetici capaci di bruciare calorie. E’ così che al sovrappeso si aggiunge la stanchezza e la svogliatezza. 

- Mangiamo cibi per noi non congeniali che stimolano una maggiore predisposizione all’aumento di peso e a manifestare anche una serie di malattie sia acute che croniche come cefalee, gastriti, disbiosi intestinali, artrosi, acne, ecc. Le intolleranze alimentari sono la “malattia del secolo”, dovuta al consumismo e all’industrializzazione del cibo. Nei paesi industrializzati le intolleranze alimentari sono cresciute a dismisura.

COME INTERVENIRE ADEGUATAMENTE?...

Ad esempio applicando i consigli che si possono ricevere usufruendo del nostro

Consulto Naturopatico Gratuito sul Dimagrimento Naturale 

ll Test è una esclusiva Analisi Naturopatica sui fattori causali che possono aumentare il rischio di sovrappeso e obesità. Aiuta a scoprire finalmente perché si tende ad ingrassare, perché a volte ci è tanto difficile dimagrire e quali siano le strategie ottimali per ritrovare velocemente FORMA e BENESSERE e imparare a DIMAGRIRE in MODO NATURALE, senza eccessivi stress e sacrifici. Orienta verso un approccio personalizzato, basato sui propri personali ritmi biologici di vita, sulla propria costituzione, sul proprio profilo metabolico, sulle personali predisposizioni nutrigenetiche. Bruciare i grassi in eccesso nelle zone critiche, rimodellando così la propria silhouette e riprogrammando il proprio metabolismo corporeo, e, allo stesso tempo, consentire la depurazione dell'organismo, sarà l’obiettivo finale da conseguire grazie al Test!

Per chi è invece incline per il "Fai-da-té"...

...di grande aiuto, in questi casi, può essere una saggia integrazione alimentare, affidandosi ad esempio a rimedi di ultima generazione, i Nutrigenetici studiati per il controllo del peso!

La loro produzione avviene in officine italiane, con materie prime certificate e di ottima qualità. Sia i fitoestratti che le piante officinali utilizzate nella produzione degli integratori vengono coltivate biologicamente in filiera certificata ISO 22000 all’interno del Parco Nazionale del Pollino.

Prendine visione e se ritieni possano fare anche al tuo caso acquistali senza timore!

Per qualsiasi dubbio non esitare a contattarci!

A cura di Antonio Bufalo (naturopata)

https://www.dna-solutions.it/97-controllo-del-peso

Nota bene

Prima di ricorrere all'uso di rimedi naturali ed integratori è sempre bene chiedere il parere preventivo del proprio medico, a maggior ragione se si soffre di patologie, se ci si trova in particolari condizioni (ad esempio, gravidanza o allattamento al seno) e/o se si stanno seguendo terapie farmacologiche. Questo perché anche i prodotti naturali possono interferire con l'azione di farmaci e medicinali, possono causare effetti indesiderati e possono presentare controindicazioni all'uso.

Mele di dieta