COME STA IL TUO FEGATO?

Scoprilo con il nostro Test...

Ecco un test messo a punto dal gruppo di ricerca del Centro di Epatologia dell’ospedale Beaujon di Parigi.

Per sapere se il vostro fegato è davvero in disordine, basta rispondere sì o no alle domande di questo questionario e sommare le risposte per leggere il profilo corrispondente.

 

1. Ferite, tagli e graffi guariscono lentamente e i margini restano a lungo arrossati?

2. Hai notato sotto la pelle dei complessi di venuzze a forma di ragno? (“stelline epatiche”)?

3. I palmi delle mani sono arrossati e presentano chiazze rosse?

4. Ti riesce difficile stendere il medio, l’anulare e il mignolo?

5. La mattina ti alzi spesso con la bocca amara?

6. Avverti come una leggere ma costante pressione nel quadrante superiore destro dell’addome o qualche pesantezza all’altezza del fegato?

7. La digestione è difficile?

8. Ti senti sempre stanco e ogni cosa da fare ti sembra una prova titanica?

9. Sei costantemente triste e depresso o tendi ad arrabbiarti facilmente?

10. Digerisci male gli alimenti grassi?

11. Ti fa male, se con la mano premi a fondo sotto l’arco costale destro e poi molli rapidamente?

12. Consumi abitualmente farmaci antidolorifici o antinfiammatori, sonniferi o cortisonici?

 

Risultati

 

Da 0 a 4 sì:

Il tuo stile di vita è il miglior alleato del tuo fegato, continua così!

Il fegato è la ghiandola più grande che il corpo possiede, e quella che lavora di più, dato che ogni giorno adempie a più di cinquecento funzioni. Il fegato filtra il sangue e ci permette di usare i carboidrati e i grassi che ingeriamo. 

Cosa accade quando il fegato è affaticato? Prima di tutto ci sentiamo stanchi, abbiamo spesso mal di testa, digeriamo male e ci sentiamo gonfi. Uno dei segnali maggiori è l’alito cattivo e una pesantezza diffusa che si avverte subito dopo i pasti.

Aiutare il fegato a ripulirsi e a rigenerarsi significa guadagnare salute e benessere.

 

Da 4 a 10 sì:

Il fegato funziona sufficientemente bene, ma devi stare attento a scegliere una dieta sana e a condurre una vita meno stressante.

L'alimentazione ricca di cibi fritti e grassi saturi e allo stesso tempo povera di frutta e verdura, quindi carente di fibre, minerali e vitamine, intossica il fegato debilitandolo e predisponendolo a disturbi e malattie di vario genere.

Meglio fare controlli periodici di sangue e urine per prevenire.

Per ulteriori verifiche e informazioni ti consigliamo di eseguire il nostro Test Gratuito "Check Up Bioenergetico"

Oltre i 10 sì:

Hai il fegato affaticato. L'efficienza funzionale del fegato e la sua vitalità dipendono dal nostro stile di vita.

Il fegato è un organo fondamentale per il nostro benessere, poichè svolge numerose funzioni essenziali per mantenere in salute l'organismo umano. Grazie alla sua funzionalità epatica, infatti, è possibile assimilare i principi nutritivi contenuti negli alimenti che assumiamo con la dieta. Il fegato è necessario per rendere efficace la digestione, è utile nel regolare le funzioni intestinali deputate all'eliminazione delle scorie e delle tossine. Attraverso il fegato vengono metabolizzati i farmaci e l'alcol ecco perchè è utile la disintossicarlo.
Va bene attuarlo durante i cambi di stagione, quando l'organismo fa fatica ad abituarsi ai nuovi ritmi, dopo periodi di alimentazione disordinata o grandi abbuffate (come le feste natalizie e quelle pasquali), oppure alla fine dell'inverno, quando abbiamo seguito una dieta più ricca di grassi; e ancora durante e dopo periodi di stress psico-fisico. I benefici sono immediati.

Suggerimento: è opportuno rivolgersi ad uno specialista per una visita di controllo.

Nel frattempo, per ulteriori verifiche e informazioni ti consigliamo di eseguire i nostri Test Gratuiti "Check Up Bioenergetico" e "Test Nutrigenetico"